Special Olympics

 Dal Chair distrettuale Saverio Gerardis

Carissimi Amici,

innanzitutto voglio ringraziare il nostro Governatore Giuseppe Cristaldi per aver rivolto lo sguardo di noi kiwaniani del Distretto Italia-San Marino al tema della disabilità intellettiva proponendo la partnership con l’associazione Special Olympics Italia.
Da anni in tutto il mondo il Kiwanis International collabora con Special Olympics, associazione internazionale che, attraverso l’organizzazione di allenamenti, competizioni atletiche ed eventi sportivi, utilizza lo Sport unificato come mezzo per una piena integrazione nella società delle persone con disabilità intellettiva, perché lo scopo del Kiwanis, come ben evidenziato dal nostro motto “Serving the Children of the World”, è di aiutare i “children” del mondo, ricomprendendo col termine “children” tutte quelle fasce deboli della società che hanno bisogno del nostro aiuto proprio come un bambino, quindi le ragazze madri, gli adolescenti, i giovani e le persone con disabilità fisiche ed intellettive.
Voglio, inoltre, ringraziare il nostro Governatore per la stima che, da sempre, nutre nei miei confronti e per avermi nominato membro del suo Board con l’incarico di Chair distrettuale del Service Special Olympics. Sono lieto di mettermi a disposizione del Distretto per fare da trait d’union con gli Amici di Special Olympics Italia, avendo già collaborato con loro nel 2010-2011, allorquando da Governatore del Kiwanis Junior Distretto Italia realizzai il service “Kiwanis Junior pro Special Olympics” come Service Distrettuale.
A breve il Governatore del Kiwanis International Distretto Italia-San Marino, Giuseppe Cristaldi ed il Presidente di Special Olympics Italia Onlus, Maurizio Romiti, firmeranno la Convenzione tra le due organizzazioni, approntata dai rispettivi C.d.A., che avrà durata per il corrente anno sociale e che potrebbe essere rinnovata qualora venisse riproposta negli anni a venire.
La Convenzione impegna le due organizzazioni a definire una comune azione programmatica per far luce sulle problematiche riguardanti la disabilità intellettiva, incentivando incontri, studi e ricerche per sostenere processi abilitativi e di corretta integrazione delle persone con disabilità intellettiva; per promuovere fra i rispettivi aderenti la reciproca conoscenza della filosofia, dei metodi, delle finalità e dei progetti delle due organizzazioni; per supportare lo sviluppo dello Sport Unificato, agevolando l’organizzazione e la realizzazione di eventi e manifestazioni sociali e culturali.
In particolare, con la Convenzione, il Distretto si impegna a collaborare con la partecipazione dei kiwaniani in qualità di Volontari nell’organizzazione del Flash Mob che si svolgerà in diverse città italiane in occasione della Giornata Internazionale della Disabilità (3 dicembre 2017), dei Giochi Nazionali Invernali Bardonecchia-Valdisusa 2018 (18-24 Marzo 2018) e dei Giochi Nazionali Estivi Montecatini-Valdinievole 2018 (4-10 Giugno 2018).

Saverio Gerardis
saveriogerardis@gmail.com