Obesità

Dal Chair Distrettuale Rita Cerminara

L’obesità nel 1998 è stata definita dall’OMS come una vera e propria emergenza sanitaria. Nel mondo, circa 1 miliardo e mezzo di persone, il 20% circa della popolazione mondiale, è in sovrappeso, 500 milioni sono obesi.

In Italia il dato è sovrapponibile ed in continuo aumento, Questo comporta per il Sistema Sanitario Nazionale alti costi sociali. Si prevede che circa l’8% dei costi globali per la sanità sarà legato all’obesità e alle sue complicanze. Si calcola che nei prossimi 50 anni ci sarà una riduzione dell’aspettativa di vita di circa 10 anni.

Obiettivi del progetto

  • Sensibilizzare i destinatari del progetto:
    • classe medica, famiglie, scuole, organi amministrativi, unione consumatori con interventi multidisciplinari
  • Gli interventi mireranno
    • alla modificazione delle abitudini alimentari sin dai primi mesi di vita
    • all’incremento della attività fisica
    • alla definizione della obesità come malattia sociale.

Chair distrettuale, Rita Cerminara
rita.cerminara@alice.it

Vice Chair Distrettuale, Federico D’Andrea 
federico.dandrea51@gmail.com